La Mostra d’Oltremare di Napoli, sabato 13 e domenica 14 aprile

ha ospitato la seconda tappa 2019 del più importante evento dedicato agli amanti di cani e gatti.

Sabato 13 e domenica 14 aprile, si è svolta la seconda tappa 2019 di Quattrozampeinfiera, il più importante evento dedicato a tutti gli amanti di cani e gatti. Oltre 14.000 visitatori hanno varcato i cancelli per scoprire come migliorare il rapporto col proprio cane o gatto, approcciarsi ai servizi più innovativi per agevolare la gestione quotidiana del proprio amico fidato e dare il proprio contributo a chi è meno fortunato.

L’edutaiment è il fil-rouge della due giorni, non una semplice fiera, ma un vero e proprio momento di intrattenimento educativo che da 7 anni caratterizza tutte le tappe della manifestazione.

La fiera ha consentito ai visitatori di interfacciarsi con le aziende per meglio comprendere la loro filosofia e i loro prodotti. Una scelta più consapevole quindi di ciò che meglio soddisfa le esigenze del proprio fido o felix.

I veri protagonisti sono stati  proprio loro, i cani e i gatti dei visitatori che hanno potuto cimentarsi  direttamente in attività sportive, educative e posare per scatti  fotografici o sfilare divertendosi con i propri “genitori”.

Nel Dogs Worl by Farmina, gli allevatori hanno presentato i loro esemplari per informare i futuri owners sulle peculiarità caratteriali delle singole razze e per capire quale sia più in linea col proprio stile di vita. Acquistare o adottare un cane o un gatto deve essere una scelta ponderata e consapevole. Da sempre la manifestazione cerca di lottare contro l’abbandono sensibilizzando la popolazione e ospitando le associazioni.

Tra le numerose, l’associazione che seguirà la manifestazione in tutte le restanti tappe, sarà  LEIDAA, dell’Onorevole Brambilla, che da visibilità a gattini e cagnolini meno fortunati in cerca di “genitori umani”.

All’interno del Dogs World by Farmina, si sono sfidati invece i campioni per bellezza nella Doppia Esposizione Regionale Cinofila organizzata dal Gruppo Cinofilo Partenopeo.
I best ten, sono stati premiati sul Red Carpet Show.

Per coloro che non possiedono un cane di razza, ma splendidi cani fantasia, Monge ha promosso la Doggy Show, un angolo in cui tutti possono sfilare anche senza possedere un pedegree.
 
Come sempre, veterinari, esperti di settore, educatori e toelettatori sono intervenuti durante le due giornate focalizzandosi sulle tematiche principali per dare ai visitatori spunti, suggerimenti e nozioni per migliorare il benessere dell’animale e la quotidiana convivenza.  Il Salone di Bellezza sostenuto da  FURminator Italia ha consentito a tutti i proprietari di sottoporre alle esperte spazzole, i differenti tipi di pelo dei propri cani. Un angolo in cui ricevere tutti i suggerimenti per una sana e curata igiene del proprio fido e scoprire le soluzioni per la cura del pelo Un momento inusuale di confronto e formazione gratuito alla portata di tutti.
 
Nell'ottica di vivere una giornata da protagonisti, i visitatori hanno partecipato al casting fotografico della rivista “Quattro Zampe”, tra i fondatori della fiera stessa. La foto più votata sarà pubblicata in copertina sul numero di luglio.
 
I meno timidi hanno potuto inoltre partecipare ai favolosi scatti del progetto “Facce da Quattrozampeinfiera” a cura dello Studio Fotografico Flavio Di Properzio.

I bambini hanno potuto giocare con Django, il labrador fantastico de “Il Mondo di Titò”, un progetto editoriale in cui la protagonista - Titò e il suo cane - affrontano le problematiche risolvendole con soluzioni geniali e al tempo stesso  sostenibili. Lo slogan motivazionale e filo conduttore di tutto il progetto è: “Non esistono problemi  ma solo soluzioni”.

Anche quest’anno si sono sfidati i binomi più dinamici nelle diverse attività sportive, come la Ricerca su macerie, la DogAgility, la RallyObedience, lo Splash Dog e il Free Style in acqua Il Trofeo Quattrozampeinfiera è promosso da Trainer che da anni è impegnata nel campo della cinofilia con finalità sociali e con un evento annuale.

Quest’anno ancora più numerosa la parte dedicata ai Raduni di Razza: decine di Labrador, Beagles e Chow Chow, hanno invaso il Red Carpet del Pad 6.

Ma la fiera non finisce qui, si prepara ad incontrare per la prima volta la splendida città di Torino, nello splendido Oval, il 25 e 26 maggio.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, acconsenti all'uso dei cookie.